This content is not available in your region

Jo Biden a Kiev: le sanzioni anti-russe resteranno (Trump permettendo)

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Jo Biden a Kiev: le sanzioni anti-russe resteranno (Trump permettendo)

<p>Il vice presidente americano uscente <strong>Joe Biden</strong> è a Kiev per rinnovare il sostegno all’ <strong>Ucraina</strong> . Come la tela di Penelope, però, la politica di Obama potrebbe essere ben presto disfatta dal suo successore. In ogni caso, il presidente <strong>Petro Poroshenko</strong> ha gradito: le riforme continuano ha detto a <strong>Joe Biden</strong>, che ha ricambiato arrischiandosi sul futuro delle sanzioni anti-russe: </p> <p>_Insieme con i nostri partner dell’Unione europea e del G7, abbiamo chiarito che le sanzioni resteranno finché la Russia non avrà completamente adempiuto agli impegni presi con l’accordo di Minsk.<br /> Le sanzioni relative alla questione della Crimea devono rimanere finché Mosca non ne restituirà il totale controllo al popolo dell’Ucraina._ </p> <p>Biden ha ribadito che l’accordo di pace firmato in Bielorussia il 5 settembre del 2014 è l’unica assicurazione contro il conflitto in Dombass, che continua, seppure in maniera larvata. </p> <p>Prudente, in conferenza stampa Poroshenko ha detto che Kiev è pronta alla piena collaborazione con l’amministrazione Trump che, però potrebbe già aver deciso di mettere una pietra sopra le famose sanzioni. L’accordo di pace di Minsk.</p>