Bahrein, giustiziati tre sciiti: scontri e negozi chiusi

Bahrein, giustiziati tre sciiti: scontri e negozi chiusi
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rare immagini dal Bahrein mostrano negozi chiusi, momenti di tensione e scontri in segno di protesta dopo che tre cittadini sciiti sono stati giustiziati perché accusati dell’uccisione di altrettanti

PUBBLICITÀ

Rare immagini dal Bahrein mostrano negozi chiusi, momenti di tensione e scontri in segno di protesta dopo che tre cittadini sciiti sono stati giustiziati perché accusati dell’uccisione di altrettanti poliziotti in un attentato nel 2014. Il processo ha avuto luogo nel 2015, le condanne sono state confermate da un tribunale lunedi’. Dallo scoppio delle violente rivolte nel 2011, soffocate dall’esercito con l’aiuto del Consiglio di cooperazione del Golfo, pochissime informazioni sono circolate sui media internazionali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Inondazioni in Russia, proteste dei cittadini a Orsk: chiesto un risarcimento per i danni

Brennero, agricoltori italiani alla frontiera con l'Austria, Coldiretti: "difendere made in Italy"

Georgia: il partito di maggioranza ripresenta la legge sugli agenti stranieri