ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'Isil perderà presto Mosul, lo prevede il Pentagono

L'Isil perderà presto Mosul, lo prevede il Pentagono
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ Isil ha i giorni contati a Mosul , almeno questo è quanto prevede il Pentagono .

Il Dipartimento della difesa americano ha fatto questo annuncio in concomitanza con l’attestarsi delle forze governative sulla riva orientale del Tigri . Molti ponti sul fiume che irriga la mezzaluna fertile sono stati fatti saltare proprio per contrastare l’avanzata delle truppe governative e impedire loro di attestarsi sulla riva destra, che lambisce i quartieri centrali della città irachena considerata la capitale del sedicente Stato Islamico in Iraq.

Coadiuvati dalla coalizione internazionale, i soldati stanno avanzando da Est e da Nord ed hanno conquistato oltre il 60% dei quartieri orientali.

I miliziani del Califfato sono entrati a Mosul nel 2014. Nella città del Nord-ovest dell’Iraq vivono circa un milione e mezzo di civili.


Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.