ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Kirghizistan approva una controversa riforma costituzionale

euronews_icons_loading
Kirghizistan approva una controversa riforma costituzionale
Dimensioni di testo Aa Aa

Premierato forte, decadimento della nazionalità per i terroristi, messa la bando del matrimonio omosessuale. Sono solo alcuni dei punti della riforma costituzionale che gli elettori del Kirghizistan hanno approvato a larga maggioranza per via referendaria. L’80% dei votanti ha detto sì al testo voluto dal Presidente Almazbek Atambaiev. Secondo l’opposizione, il nuovo sistema indebolisce il Parlamento e rischia di riportare il Paese a prima del 2010, quando il padre padrone Kurmanbek Bakiev deteneva tutto il potere.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.