EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Judo: Tokyo Grand Slam, oro per l'austriaca Unterwurzacher

Judo: Tokyo Grand Slam, oro per l'austriaca Unterwurzacher
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tokyo Grand Slam di judo, seconda giornata.

PUBBLICITÀ

Tokyo Grand Slam di judo, seconda giornata.

Nella categoria donne -63 kg, successo per l’austriaca Unterwurzacher, la quale porta a casa l’oro sconfiggendo in finale la nipponica Minei.

Terzo gradino del podio per la transalpina Pinot e la slovena Trstenjak.

“Ero molto motivata a vincere contro la judoka di casa – afferma la vincitrice -, sono in un periodo di ottima forma e molto ben preparata, tutto ha funzionato per il meglio ed io sono molto felice per la medaglia d’oro; è stata una vera sfida combattere in Giappone contro una giapponese, il pubblico era dalla sua parte, tuttavia ho portato con me alcuni grandi tifosi austriaci che mi hanno ottimamente sostenuto, è stato bello vincere, ora guardo a ciò che può accadere nei prossimi anni”.

Categoria donne -70 kg: a sbaragliare la concorrenza è la giapponese Niizoe, che batte nel derby la connazionale Arai, argento.

Medaglia di bronzo per un’altra nipponica, Maeda, e la venezuelana
Rodriguez.

E passiamo agli uomini, categoria -81 kg: qui la medaglia d’oro va al giapponese Nagase, giustiziere del tedesco Ressel.

Bronzo per il bulgaro Ivanov ed il russo Lappinagov.

Per chiudere, nella categoria -73 kg, su tutti, manco a dirlo, l’ennesimo giapponese, Soichi Hashimoto, il quale in un altro derby di giornata supera la resistenza del connazionale Doi.

Terza piazza per l’uzbeco Boboev ed il nipponico Tatsukawa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Judo: Tokyo Grand Slam, assegnati gli ultimi otto ori dell'anno

Judo: Tokyo Grand Slam, bronzo per Manuel Lombardo e Christian Parlati

Judo, il Giappone domina nell'ultimo giorno dei Campionati del mondo