A Mosul comincia l'esodo dei civili

A Mosul comincia l'esodo dei civili
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un milione di persone prese in trappola nell'assedio

PUBBLICITÀ

Chi può scappa. Alcuni abitanti di Mosul sono usciti dalla città irachena sotto assedio per trovare rifugio a Gogjali, nella periferia est già liberata.

Per loro le organizzazioni umanitarie internazionali stanno allestendo dei campi. Secondo l’Onu, gli sfollati sono già 68mila, ma in città ci sarebbe ancora un milione di civili.

L’Unicef parla del peggior assedio del dopoguerra, insieme a quello in corso ad Aleppo, in Siria.

L’esercito iracheno porta avanti un’offensiva per riprendere al Sedicente Stato islamico la seconda città del paese. Le forze speciali irachene si stanno muovendo verso il centro. Sono solo 10 km, ma avanzano lentamente, perché l’Isil resiste, soprattutto utilizzando i mortai e i suoi famigerati cecchini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, incendio durante la celebrazione di un matrimonio: almeno 113 morti e 150 feriti

Paesi Bassi, falliscono i colloqui per formare un governo di estrema destra

Paesi Bassi, la destra liberale di Rutte non entrerà nel governo di coalizione con l'estrema destra