EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Thailandia: due casi di microcefalia causati da Zika

Thailandia: due casi di microcefalia causati da Zika
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Thailandia, le autorità confermano che Zika ha causato due casi di microcefalia tra i neonati.

PUBBLICITÀ

In Thailandia, le autorità confermano che Zika ha causato due casi di microcefalia tra i neonati. È il primo annuncio del genere nel Sud-est asiatico, mentre l’OMS sottolinea la necessità di un’azione urgente in tutta la regione.

Ma per Bangkok non si tratta di una situazione allarmante.

Il direttore del dipartimento di epidemiologia del ministero della Sanità, Thanarak Palipat, afferma: “L’anno scorso abbiamo fatto il test a meno di cento persone. Quest’anno a 10.000 persone, un numero non comparabile. Ma a livello epidemico, abbiamo concluso che non era cambiato niente rispetto a prima e che non siamo di fronte a un’epidemia.”

Per prevenire la diffusione di Zika sono comunque state prese anche in Thailandia, come altrove, misure contro le zanzare vettori del virus.
I casi di contagio confermati nel Paese da gennaio sono stati 349, tra cui 33 donne incinte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza volo Londra-Singapore, un morto e decine di feriti: Boeing colpito da fenomeno noto come Cat

Thailandia: il sì della Camera bassa al matrimonio tra partner dello stesso sesso

Thailandia: piogge torrenziali nel sud del Paese