EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Papa Francesco accarezza Leo, il labrador che ha salvato Giorgia

Papa Francesco accarezza Leo, il labrador che ha salvato Giorgia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo Matteo Renzi e Angela Merkel, Leo incontra anche Papa Francesco.

PUBBLICITÀ

Dopo Matteo Renzi e Angela Merkel, Leo incontra anche Papa Francesco. Il labrador nero della polizia di Stato aveva trovato Giorgia, la bambina di quattro anni rimasta sepolta per oltre 16 ore sotto le macerie della sua casa di Pescara del Tronto, crollata a causa del terremoto. Grazie al suo fiuto i soccorritori sono riusciti a trarla in salvo.

Sul sagrato di San Pietro, il pontefice ha accarezzato il cane dopo aver salutato il suo conduttore, l’assistente della Polizia Matteo Palladinetti, e il responsabile della Squadra Cinofili della Questura pescarese, il sovrintendente capo Liborio Desimone. Gli agenti della Polizia, che hanno partecipato al giubileo del volontariato, hanno donato un cappellino al Papa che subito lo ha indossato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna, soccorritori in azione a Murcia dopo alluvione

Papua Nuova Guinea, si temono una seconda frana e le epidemie

Carlo Acutis diventerà santo: è il primo millennial, considerato patrono di Internet