ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Un brutta faccenda per Samsung

Access to the comments Commenti
Di Sergio Cantone
Un brutta faccenda per Samsung
Dimensioni di testo Aa Aa

Batterie a scoppio. Samsung perde oltre sei miliardi di dollari nella valorizzazione in borsa, perché le consegne del nuovissimo apparecchio Galaxy Note 7 sono state ritardate per controlli di qualità. Secondo informazioni non confermate dalla casa madre la batteria potrebbe esplodere al momento della ricarica.

I Galaxy Note 7 sono stati commercializzati il 19 Agosto negli Usa e in Corea, mentre venerdì avrebbero dovuto cominciare le vendite in Europa. Un grosso problema per il colosso coreano, anche perché il 7 di settembre la sua concorrente Apple lancerà il nuovo I-phone 7.