Russia: incendio in un magazzino a Mosca, morti lavoratori stranieri

Russia: incendio in un magazzino a Mosca, morti lavoratori stranieri
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un incendio ha devastato un deposito di una tipografia in una zona industriale di Mosca causando la morte per intossicazione di 17 persone.

PUBBLICITÀ

Un incendio ha devastato un deposito di una tipografia in una zona industriale di Mosca causando la morte per intossicazione di 17 persone. Sedici i cadaveri recuperati dai pompieri, mentre uno dei quattro feriti è morto in ospedale.

Secondo il governo russo, erano dipendenti stranieri, giunti dal Kirghizistan, che vivevano nel magazzino.

Un’inchiesta determinerà se l’incendio è doloso o è stato causato da negligenza. In Russia sono frequenti gli incendi provocati da scarse misure di sicurezza. Lo scorso dicembre le fiamme avevano danneggiato un ospedale psichiatrico facendo 23 morti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca

Russia: uccisi due terroristi che organizzavano attacchi

Inondazioni in Russia, proteste dei cittadini a Orsk: chiesto un risarcimento per i danni