EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Arquata del Tronto: la prima notte nelle tende di chi è rimasto senza casa

Arquata del Tronto: la prima notte nelle tende di chi è rimasto senza casa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad Arquata del Tronto, una delle zone maggiormente colpite dal sisma, è stata allestita una tendopoli per gli sfollati.

PUBBLICITÀ

Ad Arquata del Tronto, una delle zone maggiormente colpite dal sisma, è stata allestita una tendopoli per gli sfollati. Qui hanno passato la prima notte circa 240 persone. Nelle zone delle Marche sono 1.500 quelli rimasti senza una casa, perché distrutta o inagibile.

“Ho vissuto tanti terremoti negli anni, ce n‘è stato uno ogni sette, otto anni, ma come questo non l’ho mai vissuto, lungo e brutto, non ci sono stati mai morti, questa volta non so quanti ce ne saranno”, dice uno sfollato. “Abbiamo avuto molta paura, il terremoto è stato lungo, è durato un minuto e mezzo, abbiamo avuto paura”, dice un altro.

Sono quasi 5mila i posti letto allestiti nelle tendopoli per le popolazioni terremotate. Almeno mille gli sfollati ad Amatrice. La maggior parte dei senzatetto si concentra nel comune di Arquata del Tronto e della frazione di Pescara del Tronto, rase al suolo.

5 Corso Umberto I, Amatrice, Italy

121 Corso Umberto I, Amatrice, Italy

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sisma. Il bilancio delle vittime sale a 247 morti (Protezione Civile)

Campi Flegrei, il borbottio del "Supervulcano": i residenti di Monte di Procida sono preoccupati

Strage dell'autobus di Mestre, le autorità indagano sulle cause