EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iraq: peshmerga alla riconquista di Mosul

Iraq: peshmerga alla riconquista di Mosul
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I peshmerga hanno lanciato una nuova offensiva per riconquistare Mosul, seconda città irachena e roccaforte di Isil in Iraq.

PUBBLICITÀ

I peshmerga hanno lanciato una nuova offensiva per riconquistare Mosul, seconda città irachena e roccaforte di Isil in Iraq. Un comandante delle forze della regione autonoma del Kurdistan ha detto che 11 villaggi sono stati espugnati dalle truppe dirette verso Gwer, obiettivo dell’operazione, 40 chilometri a sudest di Mosul. L’esercito iracheno e i peshmerga stanno gradualmente prendendo posizione intorno alla città, il maggiore centro urbano sotto il controllo dei jihadisti, con una popolazione pre-guerra di due milioni di persone.

È dalla Grande Moschea di Mosul che nel 2014 il leader dell’autoproclamato Stato Islamico Abu Bakr al-Baghdadi dichiarò la creazione di un “califfato” che copriva diversi territori in Siria e Iraq.

La caduta di Mosul segnerebbe la sconfitta di Isil in Iraq, ha detto il primo ministro iracheno Haider Al-Abadi, che ha annunciato di voler riconquistare la città entro la fine dell’anno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria