ULTIM'ORA

Banca d'Inghilterra: invariati i tassi, nessuna misura di stimolo fino ad agosto

Banca d'Inghilterra: invariati i tassi, nessuna misura di stimolo fino ad agosto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Sorpresa dalla Banca d’Inghilterra che decide di lasciare invariati i tassi d’interesse, nonostante la Brexit. Il costo del denaro resta a 0,50%, il programma di quantitative easing a circa 450 miliardi di euro.

Una decisione che ha fatto immediatamente salire il valore della sterlina nei confronti del dollaro.

Per i novi membri del comitato di politica monetaria le misure di stimolo dovrebbero invece essere varate ad agosto, in attesa di dati sul periodo che segue il voto a favore dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

La Banca d’Inghilterra ha spiegato che tuttavia segnali preliminari indicano come il risultato del referendum influenzi il morale delle famiglie e delle imprese, con rinvii degli investimenti e delle assunzioni e un indebolimento dell’attività del mercato immobiliare.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.