EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

José Barroso, da condottiero d'Europa finisce alla Goldman Sachs

José Barroso, da condottiero d'Europa finisce alla Goldman Sachs
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

C‘è chi in pensione va ad osservare il lavoro nei cantieri e chi si ricicla in altri ruoli.

PUBBLICITÀ

C‘è chi in pensione va ad osservare il lavoro nei cantieri e chi si ricicla in altri ruoli. È il caso dell’ex presidente della Commissione Europea, José Manuel Barroso che diventa presidente, non esecutivo, della banca d’affari Goldman Sachs.

Un ruolo che non mancherà di scatenare polemiche è che è già trendtopic in twitter. Barroso è stato infatti presidente della Commissione dal 2004 al 2014, e primo ministro del Portogallo dal 2002 al 2004. Eletto per la prima volta nel Parlamento portoghese nel 1985, è stato ministro dell’Interno e ministro degli Esteri. Nel 1999 presidente del partito social-democratico, e poi leader dell’opposizione. > José Manuel Barroso Fmr. Pres of European Commission Appointed Non-Exec Chairman of Goldman Sachs Intl & GS Advisor https://t.co/0SEcKxNGqP

— Goldman Sachs (@GoldmanSachs) July 8, 2016

Il portoghese rivestirà il ruolo di presidente non esecutivo di Goldman Sachs International, divisione internazionale del gruppo internazionale con sede a Londra, oltre a diventare consigliere di Goldman Sachs, ha precisato la banca in un comunicato . Barroso si è mostrato assolutamente tranquillo in un’intervista al Financial Times, spiegando che, con l’ipotesi Brexit, molte banche statunitensi, fra cui proprio Goldman Sachs, potrebbero vedersi costrette a trasferirsi nel continente e qui entrerebbe in gioco Barroso con la sua grande conoscenza della materia, ma soprattutto con la sua impressionante rete di contatti per il ruolo politico svolto.

Durissimi i giornali stranieri. La francese Liberation titola senza mezze misure: “Barroso fa il gesto dell’ombrello all’Europa”.

Barroso chez Goldman Sachs, un bras d'honneur à l'Europe https://t.co/eDGfOzMTEv via libe</a></p>&mdash; bouabehi1 (bity06) July 9, 2016

Goldman Sachs in patria era stata coinvolta in uno gigantesco scandalo finanziario, accusata di frode sui prodotti finanziari. La Consob americana (SEC) aveva riconosciuto le responsabilità della banca d’affari nel crollo del mercato immobiliare statunitense. Goldman Sachs ben diciassette anni fa era stata definita una piovra ed è stata implicata in molti scandali da allora.

Tornando a Barroso, il politico lusitano è stato accusato, in dieci anni di mandato, di aver indebolito l’Europa con una politica abbsatanza miope e adesso questo incarico non farà che rinfocolare le polemiche

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Deputata romena con la museruola cacciata dal Parlamento Ue prima di voto per von der Leyen

La virata a destra e il calo dei Verdi segnano la fine del Green Deal?

Quali sono i poteri del Parlamento europeo?