Nuovi scontri a Lilla. Questa volta, protagonisti sopratuttto gli inglesi

Nuovi scontri a Lilla. Questa volta, protagonisti sopratuttto gli inglesi
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In attesa di Inghilterra-Galles, sarebbero venuti anche per la rivincita contro gli hooligan russi

PUBBLICITÀ

Sembrava tutto tranquillo a Lilla, niente scontri allo stadio per la partita Russia-Slovacchia, malgrado la delusione dei russi, pochi incidenti isolati, come spiega il nostro inviato Andrei Beketov che ha aspettato l’uscita del pubblico alla fine della partita:

Fino a che la Russia perdeva 2 a 0, i tifosi erano demoralizzati. Ma quando hanno segnato un gol, alla frustrazione si è aggiunta la rabbia per la vittoria sfuggita. Sono attesi nel centro di Lilla da uno squadrone di supporter inglesi e gallesi che vogliono vendicarsi per quello che è successo a Marsiglia. La situazione è esplosiva e sentiamo già il rumore degli scontri.

E gli scontri, puntualmente nel centro di Lilla sono avvenuti. Ad affrontarsi, prima di tutto, gli inglesi e la polizia. Si registra almeno un ferito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: manifestazioni nelle città europee per i due anni dall'inizio della guerra

Ucraina, due anni dall'inizio della guerra: il bilancio del conflitto

La Transnistria potrebbe chiedere l'annessione alla Russia