Ttip: Hollande, "in questa fase Parigi dice no al trattato Ue-Usa"

Ttip: Hollande, "in questa fase Parigi dice no al trattato Ue-Usa"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Francia dice “no” al Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti, almeno in questa fase dice il Presidente François Hollande. Dopo le

PUBBLICITÀ

La Francia dice “no” al Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti, almeno in questa fase dice il Presidente François Hollande. Dopo le rivelazioni di Greenpeace, i negoziati tra Stati Uniti e Unione europea sono destinati ad uno stop, secondo Parigi.

Le parole di Hollande rispondono alle considerazioni rilasciate da Barack Obama in un articolo sul Washington Post. Secondo il capo della Casa Bianca, “isolarsi dall’economia globale ci isolerebbe dalle opportunità”.

“Abbiamo indicato quali erano i nostri principi nel quadro dei negoziati sul commercio internazionale – ha detto Hollande – Mi riferisco alle norme sanitarie relative al cibo, al sociale, alla cultura e all’ambiente. Noi non accetteremo mai la parcellizzazione dei principi essenziali, per il bene della nostra agricoltura, della nostra cultura, per la reciprocità, per l’accesso al mercato pubblico”.

Lunedì scorso, l’organizzazione ambientalista Greenpeace ha messo in rete dei documenti che mostrano come Washington avrebbe fatto pressioni su Bruxelles, affinché allentasse le norme europee a protezione dell’ambiente e dei consumatori.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ttip, ecco le 248 pagine di trattative segrete in possesso di Greenpeace

Polonia, il braccio di ferro sulle importazioni ucraine: gli agricoltori protestano al confine

Agricoltori: i trattori invadono Praga, in Polonia bloccati sei valichi di frontiera con l'Ucraina