EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scompare l'ultimo sopravvissuto del campo di sterminio di Sobibor

Scompare l'ultimo sopravvissuto del campo di sterminio di Sobibor
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Morto a 95 anni Jules Schelvis, l’ultimo sopravvissuto olandese del campo di sterminio di Sobibor. Dopo la seconda guerra mondiale ha lavorato

PUBBLICITÀ

Morto a 95 anni Jules Schelvis, l’ultimo sopravvissuto olandese del campo di sterminio di Sobibor. Dopo la seconda guerra mondiale ha lavorato all’archivio, uno dei tre campi della morte dei nazisti. Qui vi morirono in appena due anni, fra il 1942 e il 1943 ben 250.000 persone, oltre 34.000 erano olandesi. La maggior parte della famiglia di Schelvis vi venne massacrata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi, Geert Wilders: "Politica sui migranti più rigorosa di sempre" da nuovo governo

Paesi Bassi: Greta Thunberg trattenuta dalla polizia durante una protesta

Paesi Bassi: armato prende in ostaggio clienti di un bar a Ede, arrestato