EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Parigi, al via processo a pirati somali che uccisero proprietario di uno yacht nel Golfo di Aden

Parigi, al via processo a pirati somali che uccisero proprietario di uno yacht nel Golfo di Aden
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si è aperto ieri in Corte d’Assise a Parigi il processo a 7 pirati somali accusati dell’omicidio di Christian Colombo e del sequestro della moglie

PUBBLICITÀ

Si è aperto ieri in Corte d’Assise a Parigi il processo a 7 pirati somali accusati dell’omicidio di Christian Colombo e del sequestro della moglie Evelyne nel 2011. La loro barca venne presa d’assalto nel Golfo di Aden.

Gli accusati avevano tra i 15 e i 25 anni all’epoca dei fatti. Rischiano l’ergastolo. L’avvocato difensore ha insistito sulle condizioni di degrado della Somalia dove la popolazione muore letteralmente di fame.

Il più giovane degli accusati avrebbe accettato la proposta di imbarcarsi, senza sapere a quale scopo, con la promessa di un compenso equivalente a circa 100 dollari rispetto ad un salario medio di 1 dollaro al giorno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: il presidente francese Macron in partenza per una missione

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan