EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Terrorismo, 400 agenti pattugliano lo Stade de France per Francia-Russia

Terrorismo, 400 agenti pattugliano lo Stade de France per Francia-Russia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta dopo gli attentati terroristici del 13 novembre, lo Stade de France di Parigi torna a ospitare una partita di calcio, tra la

PUBBLICITÀ

Per la prima volta dopo gli attentati terroristici del 13 novembre, lo Stade de France di Parigi torna a ospitare una partita di calcio, tra la nazionale francese e la Russia.

Oltre alla sfida sul campo, c‘è quella che riguarda la sicurezza. Il dispositivo è lo stesso adottato in occasione del torneo Sei Nazioni di rugby, con controlli supplementari fuori dallo stadio e nei parcheggi: 400 gli agenti mobilitati.

Una prova generale in vista di Euro 2016, come ha spiegato il presidente francese Hollande: “Non abbiamo mai avuto intenzione di posticipare o di annullare l’Euro2016. Che cosa si sarebbe detto della Francia? O dell’Europa? Non dimentichiamo quanto è accaduto a Bruxelles, ma l’Euro2016 deve essere un modo per rispondere a tutto questo”.

Il torneo debutterà il 10 giugno e durerà un mese, attirando in Francia qualcosa come sette milioni di appassionati. François Hollande ha invitato ogni comune al rispetto scrupoloso delle nuove procedure di sicurezza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, giornata di sciopero nelle carceri dopo l'attacco letale al furgone penitenziario

Francia: assalto a un furgone della polizia penitenziaria, almeno due gli agenti morti

Parigi: la polizia sgombera decine di migranti davanti all'Università Sorbona