ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero controllori di volo in Francia. Centinaia di voli cancellati

Lettura in corso:

Sciopero controllori di volo in Francia. Centinaia di voli cancellati

Sciopero controllori di volo in Francia. Centinaia di voli cancellati
Dimensioni di testo Aa Aa

Ore di passione per chi viaggia in aereo o anche soltanto sorvola la Francia, per lo sciopero dei controllori di volo. Fino a un terzo dei voli sono stati cancellati negli aeroporti transalpini a causa dell’agitazione iniziata domenica. Circa 140 passeggeri hanno trascorso la notte nell’aeroporto di Parigi Orly dove metà dei voli sono stati cancellati nella giornata di domenica.

Dice un viaggiatore: “Sono bloccato qui da 2 giorni. Non so so ancora per quanto dovrò fermarmi”.

Un altro aggiunge: “Capisco i problemi dei controllori, ma loro dovrebbero capire i problemi dei loro clienti”.

Fra le compagnie la più agguerrita è Ryanair che in una lettera condanna: “l’azione egoistica dei sindacati dei Controllori del Traffico Aereo francesi, che ha ancora una volta causato la cancellazione di centinaia di voli e portato a ritardi in tutta Europa con il loro 42esimo sciopero dal 2009”. Ryanair invita i clienti a firmare una petizione online per chiedere alla Commissione e al Parlamento
Europeo di proteggere l’Europa dai, scrive la compagnia irlandese, ricatti dei sindacati francesi.

Questi si difendono: “Non ce la facciamo più con i continui tagli e nessuna risposta o risposte evasive da parte del management”.

I viaggiatori sono invitati a chiedere informazioni alle compagnie aeree prima di mettersi in viaggio per evitare di dover passare ore all’aeroporto. L’agitazione dovrebbe concludersi nella notte di lunedì, ma è probabile che passeranno ore prima che tutto torni alla normalità.