This content is not available in your region

Stati Uniti, la Fed lascia i tassi d'interesse invariati

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Stati Uniti, la Fed lascia i tassi d'interesse invariati

La Federal Reserve rinvia un nuovo aumento del costo del denaro. Il comitato di politica monetaria ha lasciato il tasso d’interesse principale invariato tra 0,25% e 0,5%.

Dopo lo storico rialzo di dicembre (il primo da quasi dieci anni) la banca centrale aveva spiegato che avrebbe aggiustato il ritmo della normalizzazione in base agli sviluppi economici.

Ebbene, l’inizio del 2016 non è stato particolarmente brillante. Il mercato del lavoro a stelle strisce, però, è solido e la Fed potrebbe procedere con un secondo aumento dei tassi a metà anno in linea con la stabilizzazione delle stime d’inflazione.