EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Sci, CdM: Puchner vince la discesa a St. Moritz, Elena Curtoni terza

Sci, CdM: Puchner vince la discesa a St. Moritz, Elena Curtoni terza
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mirjam Puchner vince l’ultima discesa femminile di quest’inverno, sotto lo sguardo di una Lindsey Vonn spettatrice, che riporta la coppetta di

PUBBLICITÀ

Mirjam Puchner vince l’ultima discesa femminile di quest’inverno, sotto lo sguardo di una Lindsey Vonn spettatrice, che riporta la coppetta di specialità.

In una gara condizionata dalla visibilità non perfetta, la 23enne salisburghese ferma il cronometro sull’1‘40’‘93, cogliendo il primo successo in carriera, in occasione tra l’altro del suo primo podio. L’Austria femminile non trovava ua vittoria in discesa da oltre due anni.

Chiude al secondo posto, regalando una gioia al suo pubblico, Fabienne Suter. La 31enne svizzera, che sfiora il trionfo per soli 13 centesimi, è al quinto podio stagionale, il 20esimo di una lunga carriera, iniziata 14 anni fa.

Sorride ancora l’Italia, grazie al terzo posto di Elena Curtoni, che per la prima volta si piazza tra le migliori tre. La 25enne di Morbegno, staccata di 17 centesimi dalla vincitrice, non è però l’unica azzurra nella top 10. Johanna Schnarf si classifica quinta, davanti a Verena Stuffer.

Congratulazioni a Elena Curtoni Esercito</a> per il primo podio in Coppa del Mondo discesa libera <a href="https://twitter.com/hashtag/stmoritzfinals?src=hash">#stmoritzfinals</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/sci?src=hash">#sci</a> <a href="https://t.co/BNAVIWE6KO">pic.twitter.com/BNAVIWE6KO</a></p>&mdash; Esercito Italiano (Esercito) 16 marzo 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gino Mäder non ce l'ha fatta: caduta fatale al Giro di Svizzera

Qatar 2022: Marocco-Spagna e Portogallo-Svizzera per un posto ai quarti

Mondiali: Portogallo e Brasile qualificati, Uruguay quasi eliminati