This content is not available in your region

Cricket, CdM: India, padrona di casa, battuta dalla Nuova Zelanda

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi
Cricket, CdM: India, padrona di casa, battuta dalla Nuova Zelanda

Alla Nuova Zelanda riesce il colpaccio, al debutto nella Coppa del Mondo di cricket Twenty20. Al Vidarbha Cricket Association Stadium di Nagpur, i Black Caps sconfiggono i padroni di casa, grandi favoriti alla vittoria finale, per 47 runs.

126 runs per i neozelandesi, contro 79 per gli avversari. Gli indiani non avevano fatto così male nella competizione dal 2008. Allora, contro l’Australia a Melbourne, segnarono cinque punti in meno.
Non è quindi bastato l’appoggio del pubblico a M.S. Dhoni e compagni, che ora dovranno rifarsi assolutamente sabato, contro i rivali del Pakistan.

Questi ultimi vengono da un successo per 55 runs sul Bangladesh, all’Eden Gardens di Kolkata. Durante l’avvincente incontro, il bangladese Soumya Sarkar si è reso protagonista di una spettacolare azione. Il 23enne mancino è riuscito a recuperare una palla al limite del campo da gioco, eliminando così il pachistano Mohammad Hafeez.