Pressione migratoria favorisce estrema destra in Germania

Pressione migratoria favorisce estrema destra in Germania
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La pressione migratoria favorisce l’estrema destra di Alternativa per la Germania. Questo almeno nelle intenzioni di voto dei tedeschi in tre länder

PUBBLICITÀ

La pressione migratoria favorisce l’estrema destra di Alternativa per la Germania. Questo almeno nelle intenzioni di voto dei tedeschi in tre länder dove si vota questa domenica: Baden Würtenberg, Renania Palatinato e Sassonia Anhalt.

La tendenza è in aumento anche alla luce degli ottimi sondaggi. Non solo voto di protesta, ma anche voto di punizione. Mentre la cancelliera Angela Merkel recupera consenso, crollano i socialdemocratici nelle intenzioni di voto.

Gongola una delle candidate conservatrici: “Critichiamo questo afflusso incontrollato che non porta nulla di buono. Non siamo però pregiudizialmente contro gli stranieri”.

Alcuni elettori non sono d’accordo: “Non voterò per questi razzisti”, dice invece una donna. “Odiano gli stranieri e vogliono soprattutto danneggiare la Merkel. non sono una sua elettrice, ma sostengo il suo lavoro”.

Un’altra donna aggiunge: “Sono convinta che l’Afd non cambierà le cose e non sono convinta del loro progetto, ma bisogna prendere una nuova direzione”.

Lo Afd punta a ottimi risultati deciso a rilevare il testimone dello NPD, primo partito di massa di estrema destra che rischia la dissoluzione per opera della magistratura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, presentato piano contro gli estremisti di destra

Addio all'era dell'accoglienza: cosa c'è dietro alla stretta della Germania sui migranti?

Germania, l'Afd perde le elezioni locali in Turingia: primo test dopo lo scandalo sugli immigrati