Pilota ucraina a processo annuncia nuovo sciopero della fame e della sete

Pilota ucraina a processo annuncia nuovo sciopero della fame e della sete
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La pilota ucraina Nadiya Savchenko, sotto processo in Russia per l’uccisione di due reporter russi nel Donbass, ha annunciato in tribunale l’avvio di

PUBBLICITÀ

La pilota ucraina Nadiya Savchenko, sotto processo in Russia per l’uccisione di due reporter russi nel Donbass, ha annunciato in tribunale l’avvio di un nuovo sciopero della fame e della sete. La militare, 34 anni,accusata di aver fornito le coordinate per i tiri di mortaio che nel 2014 uccisero i due giornalisti di Mosca nel Sued-Est ucraino, ha comunicato la sua decisione quando la corte ha annunciato un rinvio dell’udienza al 9 marzo, impedendole così di pronunciare la sua arringa difensiva finale. La donna aveva già intrapreso uno sciopero della fame per 80 giorni all’inizio del 2015: da parte sua accusa i ribelli filorussi di averla catturata in territorio ucraino e di averla consegnata alle autorità di Mosca. Kiev e gli occidentali hanno chiesto più volte la liberazione della Savchenko, che è stata eletta simbolicamente al parlamento nel partito dell’ex premier Yulia Timoshenko.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bivio elettorale per la Slovacchia: l'ex premier Fico o il nuovo Šimečka?

Lenta avanzata ucraina verso Bakhmut. E Putin nomina il colonnello Troshev comandante della Wagner

Vertice Russia-Talebani: a Kazan si discute di terrorismo e droga