This content is not available in your region

Pilota ucraina a processo annuncia nuovo sciopero della fame e della sete

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Pilota ucraina a processo annuncia nuovo sciopero della fame e della sete

La pilota ucraina Nadiya Savchenko, sotto processo in Russia per l’uccisione di due reporter russi nel Donbass, ha annunciato in tribunale l’avvio di un nuovo sciopero della fame e della sete. La militare, 34 anni,accusata di aver fornito le coordinate per i tiri di mortaio che nel 2014 uccisero i due giornalisti di Mosca nel Sued-Est ucraino, ha comunicato la sua decisione quando la corte ha annunciato un rinvio dell’udienza al 9 marzo, impedendole così di pronunciare la sua arringa difensiva finale. La donna aveva già intrapreso uno sciopero della fame per 80 giorni all’inizio del 2015: da parte sua accusa i ribelli filorussi di averla catturata in territorio ucraino e di averla consegnata alle autorità di Mosca. Kiev e gli occidentali hanno chiesto più volte la liberazione della Savchenko, che è stata eletta simbolicamente al parlamento nel partito dell’ex premier Yulia Timoshenko.