This content is not available in your region

Germania: lanciano una granata contro un centro di accoglienza per rifugiati

Access to the comments Commenti
Di Lilia Rotoloni
euronews_icons_loading
Germania: lanciano una granata contro un centro di accoglienza per rifugiati

In Germania ignoti hanno gettato una granata all’interno di un centro di accoglienza per rifugiati.

Il fatto è avvenuto a Villingen-Schwenningen, vicino a Stoccarda, nel sud-ovest del paese.

Non si registrano vittime, ma nel pieno dell’emergenza profughi e nel momento in cui la politica di accoglienza del governo è sempre più contestata, l’incidente desta l’allarme del ministro della giustizia Heiko Maas:

Il grado di violenza che constatiamo contro i centri per rifugiati è spaventoso, se adesso si mettono a lanciare granate contro i luoghi di accoglienza anche qui da noi… Dobbiamo fare piena luce e i responsabili devono essere puniti, e questo prima che in una delle strutture ci scappi il morto.

La Germania, infatti, non è nuova ad attacchi diretti contro richiedenti asilo. Uno degli ultimi episodi risale al settembre scorso, quando qualcuno ha appiccato il fuoco alla residenza di una famiglia di rifugiati a Heppenheim, sempre nella parte sud-occidentale del paese.