Scontri in Spagna sudorientale dopo omicidio di un immigrato africano

Scontri in Spagna sudorientale dopo omicidio di un immigrato africano
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La morte violenta di un uomo, un immigrato africano, a Roquetas de Mar in Spagna del sud, ha scatenato violenti proteste. Circa 200 migranti hanno

PUBBLICITÀ

La morte violenta di un uomo, un immigrato africano, a Roquetas de Mar in Spagna del sud, ha scatenato violenti proteste. Circa 200 migranti hanno attaccato un quartiere abitato da gitani per vendicare la morte del loro compagno che era stato accoltellato il giorno prima.

Dice il sindaco della località: “la polizia ha ripreso il controllo della situazione. GLi aggressori avevano il volto coperto, ma non sono di qui. Non vivono qui”.

Non è la prima volta negli ultimi giorni che il nome della città balza agli onori delle cronache. Un gruppo di 35 migranti aveva vinto infatti un grosso premio alla lotteria nazionale, 400.000 euro ciascuno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Madrid, migliaia in piazza contro l'accordo di amnistia stipulato tra separatisti catalani e premier

Spagna, continuano le proteste dopo l'investitura di Sánchez

Madrid, 100mila persone in piazza contro l'amnistia per i separatisti catalani