Chicago: proteste contro la polizia anche sotto Natale

Chicago: proteste contro la polizia anche sotto Natale
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In centinaia sono scesi in strada a Chicago, in questi giorni di acquisti natalizi, per protestare contro il sindaco Emanuel Rahm e contro le

PUBBLICITÀ

In centinaia sono scesi in strada a Chicago, in questi giorni di acquisti natalizi, per protestare contro il sindaco Emanuel Rahm e contro le violenze della polizia ai danni degli afroamericani.

In un mix di lamentazioni anticapitaliste e per la rivendicazione dei diritti delle minoranze, i dimostranti in strada hanno cercato di bloccare soprattutto l’accesso ai centri commerciali, come spiega un manifestante: “La gente si lamenta e chiede di fermare le violenze delle forze di polizia. Per troppi anni la polizia ha terrorizzato gli afroamericani”.

Dice una donna: “Adesso abbiamo sempre paura, i poliziotti possono puntarmi le armi contro e dirmi che ero io che li stavo minacciando e poi spararmi. Ho paura”.

Le proteste erano anche contro il sindaco della città, colpevole, secondo la gente in strada, di non aver preso sul serio e anzi di aver ostacolato le indagini sulla morte di un ragazzo di colore ucciso dalla polizia nell’ottobre dell’anno scorso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, manifestazioni della comunità ebraica per il cessate il fuoco

A Washington D.C. la rabbia della comunità ebraica antisionista: "Cessate il fuoco"

New York, al via tra le proteste la Settimana del clima