Doping, Kenya: occupata sede della federatletica

Doping, Kenya: occupata sede della federatletica
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nuovo capitalo dello scandalo doping in Kenya. Una cinquantina di persone, tra cui molti atleti, si è barricata nella sede della federazione di

PUBBLICITÀ

Nuovo capitalo dello scandalo doping in Kenya. Una cinquantina di persone, tra cui molti atleti, si è barricata nella sede della federazione di atletica leggera a Nairobi.

Una forma di protesta, ha spiegato il segretario federale Julius Ndegwa, che vuole attirare l’attenzione sulle recenti vicende che hanno visto coinvolto l’ente.

I vertici della federazione sono accusati di aver incoraggiato forme di doping di stato e di essersi appropriati di fondi non a loro destinati, compresi 700mila dollari messi a disposizione da uno sponsor tecnico per lo sviluppo dell’atletica in Kenya.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Budapest "mondiale": la Maratona ne ha suggellato il trionfo sportivo e turistico

Ungheria, al via tra le polemiche il Campionato mondiale di atletica leggera

Terremoto in casa Tottenham: arrestato il proprietario Joe Lewis