Indonesia: centinaia i voli cancellati all'aeroporto di Bali dopo l'eruzione del vulcano Rinjani

Indonesia: centinaia i voli cancellati all'aeroporto di Bali dopo l'eruzione del vulcano Rinjani
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Indonesia rimarrà chiuso almeno fino a giovedì l’aeroporto internazionale di Bali. Le eruzioni del vulcano Rinjani, hanno provocato una fitta

PUBBLICITÀ

In Indonesia rimarrà chiuso almeno fino a giovedì l’aeroporto internazionale di Bali.
Le eruzioni del vulcano Rinjani, hanno provocato una fitta nube di cenere nera costringendo a fermare il traffico aereo. Complessivamente saranno quasi 700 i voli cancellati. Migliaia i turisti bloccati nello scalo indonesiano in attesa che il cielo si rischiari.

“Dovevamo viaggiare con una compagnia australiana passando da Singapore – spiega un turista – Ma ora anche quest’ ultimo volo è stato cancellato. Partiremo domani per Singapore e poi raggiungeremo Perth”.

Non è la prima volta che Bali, principale destinazione turistica dell’ Indonesia è costretta a chiudere il proprio aeroporto per le attività vulcaniche. A luglio si era risvegliato il vulcano Ruang, sull’ isola di Java.

Ora è stata la volta del monte Rinjani, che ha un’ altezza di 3.700 metri e si trova sull’isola di Lombok, adiacente a Bali, ed è uno dei “124 vulcani attivi dell’arcipelago“http://it.euronews.com/2014/01/15/indonesia-erutta-il-vulcano-sinabung-25-mila-sfollati/.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Indonesia, sale a 22 il numero delle vittime dell'eruzione del Monte Marapi

Indonesia, almeno 11 escursionisti morti e 12 dispersi nell'eruzione del Monte Merapi

Islanda, nei cieli sopra il vulcano attivo visibile l'eclissi solare: poco dopo una nuova eruzione