Diplomazia a Vienna: nodo Assad sulla Siria, "Quartetto" invita alla calma Israele e Palestina

Diplomazia a Vienna: nodo Assad sulla Siria, "Quartetto" invita alla calma Israele e Palestina
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Vienna la diplomazia internazionale ha tentato di fare quadrato sulla crisi siriana e quella israelo-palestinese. Sul conflitto in Siria Stati

PUBBLICITÀ

A Vienna la diplomazia internazionale ha tentato di fare quadrato sulla crisi siriana e quella israelo-palestinese. Sul conflitto in Siria Stati Uniti, Russia, Turchia e Arabia Saudita si sono scontrati con il nodo Assad, con Mosca convinta che il presisente siriano non debba lasciare e che la decisione spetti al popolo. Sul tema un meeting più ampio è stato convocato forse già venerdì prossimo.

L’escalation di violenze a Gerusalemme è stato al centro del tavolo del “Quartetto“http://eeas.europa.eu/statements-eeas/2015/151023_01_en.htm per il Medio Oriente, composto da Onu, Usa, Russia e Unione Europea. “Il Quartetto condanna tutti gli atti di terrore e violenza contro i civili, sottolineando l’urgente necessità di riportare la calma tra Israele e Palestina. Ribadisce l’appello a esercitare la massima
moderazione e ad evitare azioni provocatorie”, ha detto l’Alto Rappresentante per gli affari esteri dell’Unione Europea Federica Mogherini.

Talking to the press in Vienna after the Quartet today – the video: https://t.co/46ybaKucqf

— Federica Mogherini (@FedericaMog) 23 Ottobre 2015

“Le misure di sicurezza da sole non possono fermare il ciclo di violenze”, ha concluso il “Quartetto”. E per questo ha chiesto “l’adozione di misure importanti per ripristinare la fiducia e nella
speranza di arrivare a una soluzione negoziata dei due Stati”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Questo è il mio mondo": le vacanze polemiche in Russia dell'ex ministra degli Esteri austriaca

La ''compagna di ballo'' austriaca di Putin si trasferisce in Russia

Russia, sei membri dell'Isis uccisi dall'antiterrorismo in Inguscezia