Kentucky: tornano i matrimoni dopo arresto funzionaria anti-gay

Kentucky: tornano i matrimoni dopo arresto funzionaria anti-gay
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al sesto tentativo ci sono riusciti. Una coppia gay si è sposata, la prima di una serie di nozze celebrate nella contea di Rowan, in Kentucky (Usa)

PUBBLICITÀ

Al sesto tentativo ci sono riusciti. Una coppia gay si è sposata, la prima di una serie di nozze celebrate nella contea di Rowan, in Kentucky (Usa), dopo che è stata arrestata Kim Davis, funzionaria dell’ufficio del registro che si rifiutava di concedere le licenze di matrimonio perché contraria in base alla sua fede cattolica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia: le grandi aspettative della comunità Lgbt diventeranno realtà?

Thailandia: il sì della Camera bassa al matrimonio tra partner dello stesso sesso

Giappone, l'Alta Corte di Sapporo: "Negare il matrimonio egualitario è incostituzionale"