Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Affondano le Borse europee. Gli indici principali tutti in netto calo

Affondano le Borse europee. Gli indici principali tutti in netto calo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Affondano i mercati europei nella prima giornata di contrattazioni della settimana. A pesare sui listini del Vecchio Continente, oltre al prezzo del petrolio e alla crisi politica in Grecia, sono i timori sull’andamento dell’economia cinese, in deciso rallentamento. L’indice Stoxx 600 cede il 5,39%. Bruciati in una sola seduta 411 miliardi di euro.

A Milano l’indice Ftse Mib perde quasi il 6%. Male anche Francoforte che lascia sul terreno il 4,7% con i titoli del settore automobilistico e di quello chimico tra i peggiori.

L’euro è in netto rialzo sul dollaro, complice la svalutazione dello yuan cinese. La moneta unica vale 1,1577. Il biglietto verde soffre per il deprezzamento a sorpresa deciso da Pechino e perché, data l’attuale situazione, difficilmente la Fed alzerà i tassi di interesse a settembre.

Avvio di contrattazioni pesante anche per Wall Street con il Dow Jones e il Nasdaq che in apertura perdevano rispettivamente il 6% e l’8%.