EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Le indagini sul volo MH17 abbattuto in Ucraina. Gli esperti olandesi: "Trovati resti di un missile russo"

Le indagini sul volo MH17 abbattuto in Ucraina. Gli esperti olandesi: "Trovati resti di un missile russo"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Potrebbe essere stato un razzo ad abbattere l’aereo della Malaysia Airlines precipitato in Ucraina con 298 persone a bordo. Gli investigatori

PUBBLICITÀ

Potrebbe essere stato un razzo ad abbattere l’aereo della Malaysia Airlines precipitato in Ucraina con 298 persone a bordo.

Gli investigatori olandesi titolari delle indagini affermano infatti di aver trovato resti di un missile russo Buk nell’est dell’Ucraina, precisando tuttavia che al momento non vi sono rapporti di causa-effetto tra i due fatti.

Subito dopo la catastrofe, il 17 luglio dell’anno scorso, Kiev e Washington accusarono la Russia di aver fornito batterie di missili terra-aria alle forze filorusse.

Sull’incidente indaga un team internazionale, formato da esperti di sette paesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Poroshenko denuncia "Attacchi crescenti'' e convoca le Forze Armate

Mistero del volo MH370, ricerche tra la Reunion e le Maldive per trovare alri rottami

Guerra in Ucraina: attacchi su Odessa e Kharkiv, Kiev sigla il trattato di sicurezza con Paesi Bassi