EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"Un patrimonio dello Zimbabwe": Mugabe condanna l'uccione del leone Cecil

"Un patrimonio dello Zimbabwe": Mugabe condanna l'uccione del leone Cecil
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“Un patrimonio dello Zimbabwe”: così Mugabe ha definito il leone Cecil condannando la sua uccisione. L’esemplare con la criniera nera è stato colpito

PUBBLICITÀ

“Un patrimonio dello Zimbabwe”: così Mugabe ha definito il leone Cecil condannando la sua uccisione. L’esemplare con la criniera nera è stato colpito a morte il primo luglio da un dentista del Minnesota Walter Palmer, armato di arco e frecce. Revocate, intanto, dalle autorità della fauna dello Zimbabwe le limitazioni alla caccia imposte a seguito della morte del leone.

“Si tratta di vandali arrivati certamente da ogni parte del mondo. Alcuni possono essere semplici visitatori, ma altri vengono qui per compiere atti vandalici’‘, ha detto Robert Mugabe, il presidente dello Zimbabwe.

Il turista statunitense avrebbe pagato 50mila dollari per abbattere l’animale e farne un trofeo. La polizia dello Zimbabwe ha arrestato due cittadini in relazione alla morte del leone Cecil e condannato a un anno con la condizionale il dentista americano per il quale è stata avanzata una richiesta di estradizione.

Anche negli Stati Uniti l’ondata di indignazione non si placa. “Assassino” urlano moltissime persone ancora radunate in segno di protesta davanti all’abitazione e alla studio odontoiatrico del cacciatore Walter Palmer.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stato di emergenza in Zimbabwe per un'epidemia di colera

Zimbabwe, un giorno in più per votare. L'opposizione denuncia brogli ed errori

Kenya: almeno 13 morti nelle proteste a Nairobi contro l'approvazione della legge finanziaria