This content is not available in your region

Olimpiadi 2022: Pechino, capitale di ghiaccio e neve

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Olimpiadi 2022: Pechino, capitale di ghiaccio e neve

Pechino sarà la città organizzatrice dei XXIV Giochi olimpici invernali che si terranno nel 2022.

lo ha deciso la 128esima sessione dell’‘annuale assemplea del Comitato Olimpico Internazionale riunitasi a Kuala Lumpur, venerdí 31 luglio.

La capitale cinese diventa l’unica città sede di un’Olimpiade estiva (2008) e invernale, e sconfigge la concorente kazaka, Almaty.

I Giochi invernali giovanili del 2020 sono stati assegnati, invece, a Losanna, che ha battutto la città romena di Brasov.

Durante le votazioni non sono mancati i contrattempi.

Il sistema di voto è saltato – forse a causa del violento temporale abbattutosi sulla località della Malesia – e la scelta della città destinata a ospitare le Olimpiadi è slittata di qualche ora. I membri del Cio sono stati obbligati a votare a mano.

Pechino da questo momento è la capitale del ghiaccio.

Per la neve si guarda a la Grande Muraglia, Yanquing e Zhangijakou, a cui si arriverà con treni superveloci in un’ora e un’ora e quaranta.