Il mondo del cinema piange la morte di Omar Sharif, aveva 83 anni

Il mondo del cinema piange la morte di Omar Sharif, aveva 83 anni
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Addio a Omar Sharif, protagonista di capolavori cinematografici che gli valsero il Leone d’Oro alla Carriera. L’attore egiziano si è spento all’età

PUBBLICITÀ

Addio a Omar Sharif, protagonista di capolavori cinematografici che gli valsero il Leone d’Oro alla Carriera. L’attore egiziano si è spento all’età di 83 anni in un ospedale del Cairo per una crisi cardiaca.

Nato Michel Shalhoub il 10 aprile del 1932, da una ricca famiglia di Alessandria d’Egitto, si convertì all’Islam per amore della moglie e scelse il nome con il quale è noto mondialmente. E’ il volto dello sceriffo Alì al fianco di Peter O’Toole in Lawrence d’Arabia del 1962, un ruolo grazie al quale vinse l’Oscar come miglior attore non-protagonista.

Con lo stesso regista, David Lean, girò un altro film di culto, il Dottor Zivago, del 1965.

Poliglotta, Omar Sharif ha vissuto tra Stati Uniti, Francia e Italia. Era un grande appassionato di bridge, ma abbondonò il gioco dopo aver perso fortune.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Adan Canto, muore a 42 anni l'attore di Narcos e X-Men: aveva tenuto nascosta la diagnosi di cancro

Topolino, la seconda vita dopo Disney: Mickey Mouse Trap sarà il primo film horror

Henry Kissinger, muore a 100 anni l'ex segretario di Stato statunitense