EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Grecia, il debito nei confronti dei creditori internazionali è di oltre 242 miliardi

Grecia, il debito nei confronti dei creditori internazionali è di oltre 242 miliardi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Oltre 242 miliardi di euro. E’ il debito complessivo che la Grecia ha nei confronti dei creditori internazionali. I dati comprendono i prestiti per i

PUBBLICITÀ

Oltre 242 miliardi di euro. E’ il debito complessivo che la Grecia ha nei confronti dei creditori internazionali. I dati comprendono i prestiti per i due salvataggi da parte del Fondo monetario internazionale e dell’Unione europea (questi ultimi sono ripartiti tra i singoli Stati) e dai titoli di Stato greci in mano alla Banca centrale europea e in minima parte ad altre banche centrali.

Come da programma Atene deve fare fronte alle scadenze, cioè provvedere ai rimborsi.
Entro fine giugno deve restituire 1,6 miliardi all’Fmi, entro il 20 luglio deve rimborsare altri 3,9 miliardi di euro prevalentemente alla Bce, mentre ad agosto dovrà pagare altri 3,2 miliardi sempre a Francoforte.

“Nella mia opinione, né la Grecia né tantomeno i creditori si sono comportati bene. E questo continuerà a ripercuotersi sulla zona euro anche dopo che sarà risolta questa crisi”, dice Jeremy Batstone-Carr, della banca d’affari Charles Stanley.

Tra gli Stati europei, il maggior creditore è la Germania con un’esposizione totale di 57,2 miliardi. Segue la Francia con quasi 43 miliardi, poi l’Italia con 37,8 e la Spagna con 25,1.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia: i cittadini hanno più fiducia nelle istituzioni europee che in quelle nazionali

Anche in Grecia trattori in piazza: gli agricoltori chiedono un maggiore sostegno al reddito

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"