EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La Romania taglia l'Iva sui prodotti alimentari: dal 24 al 9%

La Romania taglia l'Iva sui prodotti alimentari: dal 24 al 9%
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governo della Romania taglia l’Iva sui prodotti alimentari, che dall’inizio di giugno passa dal 24 al 9 per cento. Una misura che allinea il Paese

PUBBLICITÀ

Il governo della Romania taglia l’Iva sui prodotti alimentari, che dall’inizio di giugno passa dal 24 al 9 per cento.

Una misura che allinea il Paese agli altri membri dell’Unione europea, dove l’Imposta sul valore aggiunto per i generi alimentari è inferiore a quella applicata sui prodotto di consumo.

La decisione regalerà una boccata d’ossigeno ai consumatori romeni, che in media spendono un terzo del loro reddito per acquistare cibo, contro il 18% nel resto d’Europa.

L’impatto sulle entrate dello Stato è invece stimato intorno agli 1,12 miliardi di euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: il mercato dei cocomeri è saturo e gli agricoltori sono nei guai

Romania, clima impazzito: brusco calo delle temperature, dai 22 ai meno 2 gradi

Romania, la dimora di re Carlo III riapre al pubblico come spazio culturale: al centro l'ambiente