Yemen. Procede a Aden avanzata ribelli Houthi

Yemen. Procede a Aden avanzata ribelli Houthi
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Nonostante i raid aerei della coalizione guidata dall’Arabia Saudita, non si ferma l’avanzata delle milizie yemenite Houthi a Aden, la città del Sud

PUBBLICITÀ

Nonostante i raid aerei della coalizione guidata dall’Arabia Saudita, non si ferma l’avanzata delle milizie yemenite Houthi a Aden, la città del Sud del Paese che si affaccia sull’omonimo golfo.

Gli scontri tra i ribelli Houthi, appoggiati dai sostenitori dell’ex-Capo dello Stato Ali Abdallah Saleh, e le forze fedeli al Presidente Abd Rabbo Mansour Hadi avrebbero causato solo ieri la morte di una quarantina di persone.

Secondo diverse testimonianze i combattimenti si sarebbero spinti verso la zona del porto. Undici giorni di bombardamenti effettuati dalla coalizione di dieci Paesi guidata dall’Arabia Saudita non sembra arrestare l’avanzata dei ribelli, mentre il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite valuta la richiesta della Russia di interrompere temporaneamente i bombardamenti per facilitare l’evacuazione degli stranieri bloccati nello Yemen.

Intanto ieri più di 130 cittadini del Pakistan sono stati rimpatriati a Islamabad portando a 800 il numero delle persone evacuate su circa 3.000 pakistani che si trovano nello Yemen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen verso la guerra civile: sunniti contro l'Iran, Paese diviso in quattro fazioni

Yemen, il conflitto che rischia di destabilizzare la Penisola Araba

Attacchi agli Houthi da Stati Uniti e Regno Unito, ribelli pronti a combattere Israele