Attentato in Mali, in un ristorante di Bamako, cinque i morti di cui tre europei

Attentato in Mali, in un ristorante di Bamako, cinque i morti di cui tre europei
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sono almeno cinque le persone morte nell’attentato in un ristorante di Bamako. Tra le vittime dell’attacco compiuto da uomini armati, un cittadino

PUBBLICITÀ

Sono almeno cinque le persone morte nell’attentato in un ristorante di Bamako. Tra le vittime dell’attacco compiuto da uomini armati, un cittadino europeo non ancora identificato, un francese e un belga, che lavorava per la sicurezza della delegazione europea.

E’ la prima volta dopo anni che il terrorismo colpisce la capitale del Mali, che si trova a Sud del Paese, mentre i ribelli separatisti sono attivi nel Nord, dove la Francia nel 2013 ha condotto un’azione militare per liberare la zona dal controllo di al Qaeda.

“Portavano turbanti. Sono scappato senza nemmeno cercare di capire quel che succedeva. Sono tornato qui quando se ne erano andati”, dice questo dipendente del ristorante.

“E’ davvero terribile per le vittime, ma tutti dobbiamo sentirci coinvolti, soprattutti gli espatriati, ma poteva capitare a chiunque. E’ violenza cieca. E’ terribile”, dice un canadese residente a Bamako.

Il ristorante dove è avvenuto l’attentato, “La Terrasse”, è frequentato dagli occidentali. Oltre alle vittime europee sono morti due cittadini del Mali. Nove i feriti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mali, dopo l'attentato la Francia al fianco del governo per la sicurezza del Paese

Mali, liberati tre italiani in ostaggio dal 2022: la famiglia Langone atterrata a Ciampino

Mali, crolla una mina d'oro illegale: 70 morti