EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Venezuela: l'esercito potrà usare le armi per disperdere i manifestanti

Venezuela: l'esercito potrà usare le armi per disperdere i manifestanti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sì all’uso delle armi in Venezuela per disperdere manifestazioni pubbliche da parte delle Forze dell’Ordine se è a rischio la loro incolumità. La

PUBBLICITÀ

Sì all’uso delle armi in Venezuela per disperdere manifestazioni pubbliche da parte delle Forze dell’Ordine se è a rischio la loro incolumità. La risoluzione, approvata dal governo e voluta dal ministro della Difesa Vladimir Padrino Lopez, è una risposta alle proteste che dilagano nel Paese contro il presidente Nicolas Maduro.

L’opposizione ha già bollato come ‘‘incostituzionale” la decisione, in contrasto con l’articolo 68 della Carta che vieta l’uso delle armi da fuoco per contenere raduni pacifici. I

Il Paese è attraversato dal febbraio dello scorso anno da una pesante ondata di violenze a causa delle drammatiche condizioni socio-economiche.

Violazioni dei diritti umani sono state già denunciate da Amnesty International che ha parlato di un ricorso eccessivo alla forza da parte dell’esercito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela, mandato d'arresto per il leader dell'opposizione Juan Guaidó

Brindisi: proteste contro il “G7 della guerra”

Gaza, non si fermano le proteste: a Tel Aviv per gli ostaggi, a Los Angeles contro l'università