This content is not available in your region

Pegida. Ad Amburgo i timori della comunità musulmana

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Pegida. Ad Amburgo i timori della comunità musulmana

Ad Amburgo, la comunità degli immigrati, ed in particolare degli immigrati musulmani, si sente minacciata dalla crescente influenza del movimento contro l’Islam. Qui i musulmani sono in primis immigrati turchi.

“Pegida danneggia l’immagine della Germania e spaventa la gente” dice l’Imam Ramazan Uçar. “Nelle regioni in cui sono organizzate le proteste anti-Islam gli immigrati non rappresentano nemmeno l’1%della popolazione. Quindi queste persone ogni lunedì esprimono il timore per qualcosa che non esiste nemmeno. Noi come musulmani siamo preoccupati soprattutto per le ragioni che stanno dietro a tutto ciò”.

Qui l’immigrazione turca, araba, afghana risale principalmente agli anni Settanta. Persone completamente integrate, spesso commercianti: proprietari di negozi, alimentari o supermercati.

“Queste manifestazioni dimostrano che molte persone non sanno niente della religione e dell’Islam” dice al supermercato un turco di Germania.

“Credo che la gente comunque dovrebbe fare lo sforzo d’andare d’accordo e dimostrare rispetto per le diverse religioni” è il commento di una donna tedesca.