EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

USA: ucciso da polizia diciottenne a Berkeley, nel Missouri, non lontano da Ferguson

USA: ucciso da polizia diciottenne a Berkeley, nel Missouri, non lontano da Ferguson
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Aveva diciott’anni il ragazzo ucciso da un agente di polizia questa mattina a Berkeley, in Missouri, non molto lontano da Ferguson dove l’uccisione

PUBBLICITÀ

Aveva diciott’anni il ragazzo ucciso da un agente di polizia questa mattina a Berkeley, in Missouri, non molto lontano da Ferguson dove l’uccisione di un afroamericano, anch’egli diciottenne, aveva scatenato una rivolta. Era il primo episodio di una serie, ed era una sera d’agosto.

L’ultimo caso è quelli di Antonio Martin: il diciottenne è stato riconosciuto dalla madre quand’era ancora steso a terra. Secondo alcuni testimoni sul posto, a sparargli è stato un agente di polizia. Il ragazzo gli avrebbe puntato contro una pistola. Era in compagnia di un altro giovane, che è fuggito. L’agente, sentitosi in pericolo, ha sparato a più riprese.

I fatti si sono svolti a un distributore di benzina, che è stato poi preso d’assalto da alcuni giovani del quartiere. La polizia ha proceduto a qualche fermo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Harry, 'tu vuò fà l'americano': residenza statunitense per il duca di Sussex