Venticinque anni fa la caduta della dittatura in Romania

Venticinque anni fa la caduta della dittatura in Romania
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In Romania si si celebra la caduta del regime comunista di Nicolae Ceausescu

PUBBLICITÀ

La Romania, nell’anniversario della caduta della dittatura, celebra i 25 anni dalla rivoluzione che nel dicembre del 1989 abbatté il regime comunista di Nicolae Ceausescu.

Il Parlamento, riunito in una sessione solenne, ricorda gli eroi della rivolta.

Alla commemorazione di Bucarest, e nel giorno del suo giuramento, partecipa Klaus Iohannis, l’esponente della minoranza tedesca vincitore a sorpresa delle elezioni presidenziali di novembre.

Oggi, al paese che ha una società civile pulsante e un’economia in decollo, vengono promesse lotta alla corruzione e maggiore stabilità politica.

Ma, secondo un sondaggio del centro di ricerca Inscop, più del 40% dei romeni ritiene che la situazione nel Paese sia peggiore oggi rispetto ai tempi del regime. Solo il 33% pensa che le cose oggi vadano meglio, mentre il 17% sostiene che tutto è rimasto uguale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: 25 anni fa la rivoluzione, gli ultimi giorni di Ceausescu

Romania, la dimora di re Carlo III riapre al pubblico come spazio culturale: al centro l'ambiente

Romania, la coalizione di governo sovrappone le elezioni locali alle europee