ULTIM'ORA

Corruzione e sangue blu. La principessa thailandese rinuncia allo "statuto reale"

Corruzione e sangue blu. La principessa thailandese rinuncia allo "statuto reale"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un caso di corruzione che coinvolge la sua famiglia induce in Thailandia la principessa Srirasmi a “rinunciare al suo statuto reale”.

Coniata dalla monarchia, ansiosa di difendere la propria immagine, l’edulcorata formula tradisce un divorzio dal principe ereditario Vajiralongkorn che affiderebbe a quest’ultimo la custodia del figlio di 9 anni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.