EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Usa, dieci morti per il maltempo

Usa, dieci morti per il maltempo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

E’ salito a dieci morti il bilancio della forte ondata di freddo e neve nel nord-est degli Stati Uniti.

La situazione più difficile si registra nella regione di Buffalo, dove da martedi sono caduti più di 180 centimetri di neve. A causa di ciò numerose persone sono rimaste bloccate in auto o in casa, qualcuno anche per cinquanta ore.

Il governatore dello stato di New York, Cuomo, ha proclamato lo stato d’emergenza.

“Credo si tratti della più grande operazione di soccorso mai compiuta. A migliaia i volontari stanno arrivando da ovunque, e centinaia di strumenti stanno ugualmente arrivando anche da lontano, come ad esempio da Long Island”.

Secondo gli esperti lo scenario potrebbe lentamente migliorare a partire da oggi. Si prevedono temperature in aumento e si incrociano le dita, nella speranza che la neve sciogliendosi non provochi ulteriori disagi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa. Ondata di freddo polare. Stato d'emergenza New York

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Usa: 300 arresti alla Columbia, manifestanti pro israeliani assaltano pro palestinesi alla Ucla