EventsEventi
Loader

Find Us

Tensione nel Sud del Perù tra migranti e polizia

Video. Perù: stato di emergenza alle frontiere per bloccare migranti

La tensione è alta a Tacna, nel sud del Perù, dove la polizia ha bloccato dozzine di migranti che tentavano di entrare nel Paese. Bloccati al confine da settimane, sono in fuga dal Cile che ha inasprito i controlli sull'immigrazione.

La tensione è alta a Tacna, nel sud del Perù, dove la polizia ha bloccato dozzine di migranti che tentavano di entrare nel Paese. Bloccati al confine da settimane, sono in fuga dal Cile che ha inasprito i controlli sull'immigrazione.

In risposta, il Perù ha decretato lo stato di emergenza ai confini meridionali.

Il governo peruviano ha già inviato 200 poliziotti per rafforzare i valichi di frontiera nel tentativo di frenare la criminalità transnazionale. La presidente Dina Boluarte ha dichiarato che i soldati saranno schierati per rafforzare la polizia ai valichi di frontiera con Cile, Bolivia, Brasile, Ecuador e Colombia. “La polizia nazionale manterrà il controllo dell’ordine interno con il sostegno delle forze armate”, ha detto.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Ultimi Video

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ