Safranbolu è una città turca con fiabesche case ottomane e dove “l'oro rosso" cresce in abbondanza

Safranbolu è una città turca con fiabesche case ottomane e dove “l'oro rosso" cresce in abbondanza
Diritti d'autore euronews
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Safranbolu è una città splendidamente conservata nel nord della Turchia. Scopriremo la sua ricca storia, sveleremo i segreti della spezia da cui prende il nome ed esploreremo uno dei canyon più profondi del mondo.

PUBBLICITÀ

In questa puntata di Explore Türkiye, la conduttrice di Euronews Cinzia Rizzi visita l'incantevole nord del Paese. Si trova a Safranbolu, una "città museo" con tipiche case ottomane. Grazie ai suoi “eccezionali valori universali”, nel 1994 la città è stata inserita nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Passeggiando per le strade di Safranbolu vi sembrerà di vivere in una fiaba, grazie alle sue case ben conservate costruite all'inizio del XVIII secolo. Il Cinci Han, che oggi è un hotel, ospitava i mercanti che percorrevano la Via della Seta, mentre la sauna Cinci Hamamı offriva loro un momento di relax.

Il nome di Safranbolu deriva dal suo legame con lo zafferano, una delle spezie più costose al mondo. Oggi, circa 30 agricoltori coltivano lo zafferano Safranbolu Safranı, che recentemente ha ottenuto la registrazione dell'indicazione geografica da parte dell'UE. Cinzia visita un'azienda agricola a conduzione familiare per saperne di più sul cosiddetto "oro rosso" che può essere utilizzato per aromatizzare alimenti, nelle tinture, nei cosmetici e nei prodotti farmaceutici.

In questa regione turca, anche la natura è protagonista grazie a numerosi e impressionanti canyon. Nel distretto di Kastamonu, a circa 100 km da Safranbolu, si trova uno dei canyon più profondi del mondo: il Canyon di Valla, che si estende per 12 km a nord e le cui pareti rocciose raggiungono i 1.200 m di altezza. Una volta entrati nel canyon, l'unico modo per uscirne è attraversarlo fino alla fine.

Condividi questo articolo