This content is not available in your region

Vacanza benessere, tra spa e terme: ecco perché scegliere la Bulgaria

Experiences
Experiences   -   Diritti d'autore  AP Photo
Di Jonny Walfisz

Dopo 18 mesi di restrizioni per contrastare la pandemia in molti sentono l'esigenza di evadere per godersi una meritata vacanza, magari rilassandosi in una spa o in un centro termale. La Bulgaria potrebbe non essere la prima località che viene in mente per questo genere di vacanza, ma il paese ha una storia millenaria quando si parla di terme.

A sud della catena montuosa dei Balcani, la città di Hisarija fu probabilmente insediata per la prima volta intorno al 6.000 a.C. grazie alle sue sorgenti minerali calde. L'area divenne poi una città tracia prima di essere conquistata dai romani, che li ribattezzarono Diocletianopolis.

Anche se non è più la città vivace che era in epoca romana, Hisarija ha conservato le sue terme. In effetti, tutto il paese è ricco di terme. Ci sono più di 700 sorgenti in Bulgaria che forniscono ampie opportunità di rilassarsi in luoghi di idroterapia di alto livello.

Una città ricca di storia

Oltre ad essere un luogo ideale per il relax, la balneoterapia è indicata per migliorare molte condizioni di salute, dall'eczema all'artrite. Per fare il bagno come facevano i romani, andare a Hisarija è un must: ha 22 sorgenti di acqua potabile con temperature comprese tra i 41°C e i 52°C. L'acqua è così buona che si consiglia persino di imbottigliarne un po' e portarla a casa.

Canva
Due letti per l'aromaterapia in una spa bulgaraCanva

La città è piena di stazioni termali che offrono vari trattamenti per il benessere. Alcune offerte includono programmi per alleviare condizioni come la gastrite cronica, l'artrite e le malattie del sistema nervoso periferico.

Oltre alle spa, meritano una visita anche i siti storici della città, dove sono ancora presenti i resti delle antiche mura romane e si possono trovare esposizioni di tesori ritrovati nel sottosuolo che risalgono ai Traci.

Canva
Una porta nelle antiche mura romane di HisarijaCanva

Fango miracoloso

Le qualità curative del fango sono state a lungo sostenute da varie culture, a partire dagli antichi egizi. Visitate la città termale di Pomorie, sulle rive del Mar Nero, in Bulgaria, per vivere l'esperienza definitiva delle terme di fango. Nel lago ultrasalino di Pomorie la gente si spalma addosso il fango preso dal fondo della laguna. È ricco di sali marini e si ritiene che una sua applicazione sulla pelle abbia effetti benefici sul sistema muscolo-scheletrico. Stando ad alcune credenze locali il fango avrebbe anche la capacità di curare l'infertilità.

Canva
I bagni di fango sono un toccasana per la pelleCanva

Credenze popolari a parte, gli effetti benefici per la pelle sono indubbi. Una volta lavato il fango dalla pelle, è possibile rilassarsi in una delle tante spa della città o andare al Sunny Beach, la città delle feste a nord di Pomorie, per un drink e un po' di baldoria.

Qualcosa per tutti

Velingrad è un'altra città che merita senza dubbio una visita. Si trova ai margini dei monti Rodopi e tra le principali attrazioni ci sono le sue 80 sorgenti di acqua minerale, la più grande quantità in un solo luogo in tutto il paese. Le fonti d'acqua delle sorgenti hanno diverse quantità di minerali e sono alla base della composizione chimica unica delle terme della città.

Canva
Il lago Kleptuza a VelingradCanva

Circondato da foreste di pini neri, l'aria limpida di montagna e le acque calde delle terme sono un toccasana per la salute. Un punto forte della città è il lago Kleptuza, la più grande sorgente carsica della Bulgaria. A differenza delle altre acque di cui abbiamo parlato finora, quelle di Kleptuza sono gelide, con un temperatura che si aggira sugli 8°C per tutto l'anno. È la fonte di gran parte dell'acqua di Velingrad e anche il luogo ideale per fare un giro in pedalò per godersi un panorama unico.

Nessun viaggio a Velingrad è completo senza un bagno nelle sue terme. Le terme della zona offrono un soggiorno di lusso, con sorgenti calde al chiuso e all'aperto, una collezione di saune tra cui bagni finlandesi, Hamman e in stile russo, stanze di vapore e una serie quasi infinita di trattamenti di bellezza e massaggi. Con le terme aperte tutto l'anno, ogni momento è quello giusto per visitare la Bulgaria.